Menu

Un momento difficile ma non infinito Featured

Torla Ordesa, Spagna | W.Commons - Angelika Spanke Torla Ordesa, Spagna | W.Commons - Angelika Spanke

l nostro Bel Paese è disseminato di bei luoghi incantati capaci di fare innamorare a prima vista chi li frequenta. Sono spesso fuori dai grandi circuiti turistici eppure rappresentano una ricchezza di terre e culture che in questo tragico momento più che mai dobbiamo sostenere e raccontare.

Lo scopo della rivista è quello di mantenere vivo l'interesse e l'attaccamento al territorio. La vita fisica dei singoli cittadini è stata messa di fronte a scelte davvero incredibili e impensabili fino a pochi mesi fa, da un virus sconosciuto che si è manifestato in poco tempo coinvolgendo numerose persone in tutto il Mondo. Nessuno poteva immaginare che si sarebbero dovute chiudere le città, limitare gli spostamenti, le attività lavorative e le relazioni interpersonali.

Al di là delle innumerevoli discussioni, più che lecite, scatenate da uno scenario da “The day after”, i cittadini hanno riscoperto lati nascosti della propria cultura, della capacità di reagire e aiutare gli altri. La forzata clausura farà riscoprire i valori troppo spesso dimenticati delle bellezze che ci circondano da sempre e che adesso diventano mete ambite da raggiungere con la speranza di poterle visitare al termine dell'isolamento. Oggi non possiamo viaggiare fisicamente e allora con un po' di fantasia e di immaginazione, arricchite dalla lettura, possiamo addentrarci tra questi luoghi anche seduti comodamente sul divano.

“Andrà tutto bene” è lo slogan che i bambini scrivono sui tanti striscioni che vengono disseminati ovunque, è un segnale di speranza che ci farà uscire dal tunnel con una voglia di rivincita per tornare alla vita normale, sempre che quella che facevamo prima lo fosse appieno. 

torna su
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok