La culla dei Templari

Gli albori dell'ordine del Tempio
Un viaggio in Francia alla scoperta di uno dei primi e più noti ordini religiosi-cavallereschi cristiani, quello dei cavalieri Templari 

Culla dell'Ordine del Tempio, il patrimonio della regione dell'Aube en Champagne conserva ancora la storia dei monaci cavalieri sul territorio. Cuore dell'antica contea dello Champagne, questo dipartimento è la culla dell'Ordine oltre ad essere terra natale del suo fondatore, Hugues de Payns, nel 1120, a Gerusalemme, insieme a nobili come Bernardo di Clairvaux che contribuirono attivamente alla nascita di questo Ordine religioso e militare incaricato di proteggere i pellegrini in viaggio verso la Terra Santa. Durante la loro storia i Templari beneficeranno d'importanti donazioni per la costruzione di svariate commende, anche agricole, sparse sul territorio francese e all'estero, oltre alle vie commerciali e all’edificazione di cattedrali gotiche. Ma chi era Hugues de Payns? Signore del villaggio prossimo alla città di Troyes , offrì le sue terre al conte Hugues de Champagne e nasce la prima templare oggi scomparsa, ma che l'archeologia ne ha ritrovato traccia in un tesoro monetario medievale che si può vedere al museo Hugues de Payns . Nel gennaio 1129 il concilio riunito nella cattedrale di Troyes ufficializza l'Ordine. Nella stessa città i templari possedevano numerose case che affittavano durante le fiere nel quartiere Saussier. Nel 2012, la regione dell'Aube ha consacrato l'anno culturale ai Templari con una esposizione organizzata del Consiglio del Dipartimento ed è stata in questa occasione che è nata l'idea con i portoghesi di creare la possibilità di un “itinerario culturale europeo dei Templari. Nel 2014, in ricordo dei 700 anni della morte di Jacques de Molay, ultimo Gran Maestro dell'Ordine, le regioni dell'Aube e Tomar  hanno deciso di aprire la Strada templare europea e nel 2016 la nascita dell'Associazione che ad oggi conta tra i suoi soci: - La Francia con le Conseil Départementale de l'Aube; - Il Portogallo con l'Associazione MPH – Mosteiros de Portugal;- La Spagna con la città di Ponferrada; - L'Italia con la città di Perugia; - Inghilterra con ilTemple Church a Londra.

Programma*

Il viaggio era stato programmato prima del DPCM del 4 marzo 2020 e quindi con data da destinarsi

Primo giorno

- Arrivo nella città di Troyes in hotel 3 *** in centro città.

- Ore 20 - Cena al ristorante Pierre & Clement (vicino all'hotel).

Secondo giorno

- Colazione in hotel

- ore 9, visita guidata nel cuore del centro storico di Troyes, soprannominata città dai mille colori, quartiere Saint Jean, con i suoi hotel particuliers, le belle case colorate a graticcio, le stradine, i suoi giardini medievali con piante aromatiche e medicinali. 

-Fine della visita e pranzo al ristorante La Barge, una chiatta sul canale della prefettura.

- ore 14, partenza per Payns. Il tragitto è di circa trenta minuti.

Alle 14.30 circa visita guidata al Museo Hugues de Payns, nato da un gruppo di appassionati per ricordare la storia dimenticata dell'Ordine del Tempio. La visita si svolge in maniera chiara e semplice, anche per chi non conosce o è specialista di questi argomenti.

Il Museo custodisce alcuni importanti tesori come le 780 monete d'argento del XII e XIII secolo ritrovate dopo scavi archeologici nell'antica commenda di Payns. 

- ore 16, Ritorno a Troyes e tempo libero prima di cena

- ore 20, Cena al ristorante Chez Felix (vicino all'hotel)

- Rientro all'Hotel

Terzo giorno

- Colazione in Hotel

- ore 9, partenza per Bar Sur Seine.

- ore 10, Visita guidata alla commenda templare di Avalleur, patrimonio unico per la sua autenticità.

- ore 11, partenza per l'abbazia di Clairvaux. Il tragitto è circa di 40 minuti.

- ore 12.30 Accoglienza e registrazione documenti. Pranzo nell'abbazia o in alternativa in un ristorante a Clairvaux.

- ore 14, visita guidata all'abbazia, fondata nel 1115 da Bernardo di Clairvaux, con la sua meravigliosa architettura, la splendida struttura dei conversi, il chiostro del XVIII sec. ma anche le famose cages a poules. 

- ore 15.30, Partenza per Colombey le Sec. Il tragitto è di circa 30 minuti e visita alla cantina cistercense Cellier au Moines (XII secolo) con degustazione

- ore 18 ritorno a Troyes

- ore 20 Cena al ristorante BVH (2 minuti a piedi dall'hotel) e pernottamento.

Quarto giorno (opzionale)

-Colazione in Hotel

- ore 9.15, partenza per Eaux Puisseaux. Il tragitto è di circa 40 minuti.

- ore 10, arrivo all'azienda agricola Hotte a Eaux Puisseaux (Othe). Accoglienza con sidro e crepe maison, con visita al Museo del sidro.

*La quota comprende: Pullman A/R Italia Troyes, varie visite come da programma & ritorno; 3 notti hotel incluso colazione +tassa soggiorno; cena al ristorante del primo giorno (compreso acqua, vino , caffè); Visita guidata a Troyes; pranzo al ristorante La barge al secondo giorno (compreso acqua, vino e caffè); visita guidata al museo Hugues de Payns; cena al ristorante Felix ( compresi acqua, vino, caffè); visita guidata alla commenda di Avalleur del terzo giorno; Visita guidata all'abbazia di Clairvaux; pranzo all'abbazia ( compreso aperitivo, acqua, vino, caffè); Visita alla cantina Cellier aux Moines e degustazione di Champagne; cena a BVH (compreso acqua, vino, caffè); gratuita per autisti (pasti); Assistenza 7/7 g H24 per soggiorno in Francia; Assicurazione "Multi-assistenza basic"; diritti Agenia Italia.

I nostri partner

Informazioni e contatti

Compila il modulo sottostante per chiederci ulteriori informazioni

Iscriviti alla newsletter

Tieniti aggiornato su novità e contenuti