Menu

Editoriale

La Puglia non è solo mare

Claudio Venturelli

La Puglia non è solo…

La puglia non è solo mare. E che mare naturalmente! Luoghi bellissimi e tanta storia si intrecciano tra loro rivelandosi con le molteplici t...

Leggi tutto

Novembre/Dicembre

L'arte dei cestai calabresi

L'arte dei cestai calabresi

Mestieri e saperi / A cura della redazione

La cesta, in tutte le sue forme e funzioni, è ancora parte integrante della quotidianità di questa terra.

Il turismo delle emozioni

Il turismo delle emozioni

Il Pennino / Claudio Franzoni

Le emozioni che offrono le terre oltre il "confine turistico".

Claterna sempre viva

Claterna sempre viva

News / Lorenzo Franzoni

A due passi dalla Via Emilia, nuove scoperte nel sito della città romana di Claterna

Approfondimenti

Grottaglie. Dove la terra diventa ceramica

itinerari / di Claudio Franzoni e Silvia Ruggiero

Grottaglie. Dove la terra diventa ceramica

Si arriva a Grottaglie e si respira aria di un passato non dimenticato. Le tradizioni, i forni, i colori, le forme e i simboli della civiltà antica impegnata a inventare oggetti di vita quotidiana oggi sono ancora vivi e operanti e freschi e vecchi e nuovi, tradizionali e innovativi. I vicoli del quartiere delle ceramiche, le botteghe, l'antico castello ora museo, tutto è sempre pronto per ospitare i turisti ma anche per accogliere i curiosi, gli amanti dell'arte, i cultori del bello, gli estimatori dell'antico...

Cosenza. La città vecchia

itinerari / di Claudio Franzoni

Cosenza. La città vecchia

La Città vecchia l’avevo già notata da lontano, abbarbicata nel colle Pancrazio su cui a 380 metri sorge il Castello normanno, che mi disegnò come una specie di presepio vestito con abiti troppo vecchi, al di là del fiume Crati, che taglia Cosenza, intersecandosi con il Busento e la storia di Alarico. Parto da questo gioiello, in parte abbandonato, per introdurre Cosenza a cui seguiranno altri scritti. Cosenza, città di origini antichissime, oggi aperta al nuovo, rimane come divisa in due: al di là del Busento e del Crati la vecchia signora pie...

Sant'Ignazio. Gioco di illusioni

itinerari / di Antonio Olivieri

Sant'Ignazio. Gioco di illusioni

Percorrendo le strade strette e tortuose fra Montecitorio e il Pantheon ci troviamo nella piazza Sant'Ignazio dominata da un lato dalla facciata dell'omonima chiesa barocca. Si potrebbe pensare che le modeste dimensioni della piazza e l'imponente mole della facciata della chiesa creino un senso di sproporzione e un conseguente squilibrio estetico, ma non è così. Ciò che nobilita e rende armonico quello spazio sono gli edifici settecenteschi, progettati dall'architetto Filippo Raguzzini, che racchiudono e delimitano la piazza sui tre rimanenti l...

Firenzuola. Cuore di pietra

itinerari / di Lorenzo Franzoni e Franco Poli

Firenzuola. Cuore di pietra

Il paesaggio autunnale rivela colori rimasti nascosti durante l'estate. Qualche sempreverde punteggia il crinale, popolato per la maggior parte da macchie di querceti e altre caducifoglie che in questa stagione gli conferiscono tinte giallo-rossastre. Un basso nembo si addensa in prossimità del passo della Raticosa, una fitta cortina che ci coglie all'improvviso e che offusca la strada come se fosse nebbia. In prossimità del declivio si riconosce una fila di macchine che anticipano alla vista qualche cercatore di funghi che si avventura alla ri...